logohalservice

 

Convenzione per collegamenti xDSL-Wireless
 


Al fine di dare un’ulteriore opportunità di connessioni alla banda larga internet sul nostro territorio, è stato sottoscritto un accordo con l’azienda associata Hal Service S.r.l. di Borgosesia.

Le condizioni tengono conto soprattutto del parametro più significativo che misura le prestazioni, ovvero la Banda Minima Garantita (BMG), proponendo un incremento di tale valore in convenzione rispetto al listino WiC 2012.

I nuovi asset di cui dispone la rete WiC sono il trasporto con fibra ottica dal nodo in fibra di Novara a Prato Sesia (località Cà Bianca), il raddoppio delle dorsali via radio, sia da Novara che da Biella  con incremento del 400% della capacità di trasporto, e l’interconnessione dei quattro nodi provinciali di Novara, Vercelli, Biella e Verbania per avere un anello di alimentazione ad alta affidabilità.

In particolare ciascuna utenza potrebbe richiedere connessioni ad altissima velocità, fino a 200Mbps di BMG da rete ridondata, quindi con segnali da diversa provenienza che garantiscono una quasi assoluta continuità di servizio.

I costi di connettività per i vari profili sono di seguito indicati:




MCR (BMG) a listino corrente




Per informazioni tecniche: Sig. Piero Opezzo – Hal Service srl – Tel. 0163 22183.



 
Per ulteriori informazioni le imprese associate a Confindustria Vercelli Valsesia possono rivolgersi ai Servizi Generali

 

Normal 0 14

L'articolo 16 c. 6 del Decreto Legge 185/08, convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009, prevede infatti che alla tradizionale "sede fisica", che per le società viene identificata con l'indicazione dell'indirizzo nel Registro delle imprese, venga affiancata una "sede elettronica" presso cui potranno essere recapitati tutti gli atti e i documenti a valore legale.

 

Le tempistiche per adempiere alla nuova normativa sono differenti. Per le nuove imprese societarie, l'obbligo è scattato dal 29 novembre 2008 e l'indirizzo PEC va inserito nella domanda di iscrizione nel Registro delle imprese, a cura degli studi notarili che di regola depositano il modello S1 per gli atti costitutivi di società. Il DL anticrisi ha fatto scattare immediatamente l'obbligo anche per le Pubbliche Amministrazioni.

 

Termini diversi invece per professionisti, un anno, e per le società già iscritte al 29 novembre 2008, tre anni. In Italia, l’invio di una email certificata è equiparato a tutti gli effetti di legge alla spedizione di una raccomandata cartacea con avviso di ricevimento (art. 48 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82). Ai fini della legge, il messaggio si considera consegnato al destinatario quando è accessibile nella sua casella di posta.

 

Per quanto premesso, la scrivente Unione ha sottoscritto recentemente un Accordo con la Hal Service S.r.l. di Borgosesia – società che opera nell’I.C.T. – per il rilascio della posta elettronica certificata, con il seguente listino:

 

 

 

Il nostro Servizio Ambiente – Normative Tecniche (Tel. 0163 207070 – 0161 261070) rimane a disposizione per ogni ulteriore informazione al riguardo.

logohalservice

 

Posta Elettronica Certificata (PEC)

 

L'articolo 16 c. 6 del Decreto Legge 185/08, convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009, prevede infatti che alla tradizionale "sede fisica", che per le società viene identificata con l'indicazione dell'indirizzo nel Registro delle imprese, venga affiancata una "sede elettronica" presso cui potranno essere recapitati tutti gli atti e i documenti a valore legale.

 

Le tempistiche per adempiere alla nuova normativa sono differenti. Per le nuove imprese societarie, l'obbligo è scattato dal 29 novembre 2008 e l'indirizzo PEC va inserito nella domanda di iscrizione nel Registro delle imprese, a cura degli studi notarili che di regola depositano il modello S1 per gli atti costitutivi di società. Il DL anticrisi ha fatto scattare immediatamente l'obbligo anche per le Pubbliche Amministrazioni.

 

Termini diversi invece per professionisti, un anno, e per le società già iscritte al 29 novembre 2008, tre anni. In Italia, l’invio di una email certificata è equiparato a tutti gli effetti di legge alla spedizione di una raccomandata cartacea con avviso di ricevimento (art. 48 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82). Ai fini della legge, il messaggio si considera consegnato al destinatario quando è accessibile nella sua casella di posta.

 

Per quanto premesso, la scrivente Unione ha sottoscritto un Accordo con la Hal Service S.r.l. di Borgosesia – società che opera nell’I.C.T. – per il rilascio della posta elettronica certificata con il listino qui di seguito allegato.

 

LISTINO 2012

 
 
 
Per ulteriori informazioni le imprese associate a Confindustria Vercelli Valsesia possono rivolgersi ai Servizi Generali

 

Normal 0 14

L'articolo 16 c. 6 del Decreto Legge 185/08, convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009, prevede infatti che alla tradizionale "sede fisica", che per le società viene identificata con l'indicazione dell'indirizzo nel Registro delle imprese, venga affiancata una "sede elettronica" presso cui potranno essere recapitati tutti gli atti e i documenti a valore legale.

 

Le tempistiche per adempiere alla nuova normativa sono differenti. Per le nuove imprese societarie, l'obbligo è scattato dal 29 novembre 2008 e l'indirizzo PEC va inserito nella domanda di iscrizione nel Registro delle imprese, a cura degli studi notarili che di regola depositano il modello S1 per gli atti costitutivi di società. Il DL anticrisi ha fatto scattare immediatamente l'obbligo anche per le Pubbliche Amministrazioni.

 

Termini diversi invece per professionisti, un anno, e per le società già iscritte al 29 novembre 2008, tre anni. In Italia, l’invio di una email certificata è equiparato a tutti gli effetti di legge alla spedizione di una raccomandata cartacea con avviso di ricevimento (art. 48 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82). Ai fini della legge, il messaggio si considera consegnato al destinatario quando è accessibile nella sua casella di posta.

 

Per quanto premesso, la scrivente Unione ha sottoscritto recentemente un Accordo con la Hal Service S.r.l. di Borgosesia – società che opera nell’I.C.T. – per il rilascio della posta elettronica certificata, con il seguente listino:

 

 

 

Il nostro Servizio Ambiente – Normative Tecniche (Tel. 0163 207070 – 0161 261070) rimane a disposizione per ogni ulteriore informazione al riguardo.

logohalservice

 

L'Unione Industriale e la società Hal Service srl di Borgosesia hanno sottoscritto un accordo di Auditing avente per oggetto le tematiche contemplate dal Dlgs.196/2003 in materia di Privacy.

Descrizione del servizio:
AUDITING, RELAZIONE TRA AUDITING E BUSINESS CONTINUITY PLAN (BCP),
E RISULTATI ATTESI

PREMESSA

Il Business Continuity Plan, codificato nella terminologia informatica, è l’insieme di soluzioni e procedure che permettono di garantire la continuità dell’attività in caso di sinistro.

Si distingue in tre fasi:

  • Analisi e valutazione
  • Realizzazione e sviluppo
  • Assistenza e test

Il BCP è indispensabile per quelle società che dipendono in modo assoluto dal Sistema Informativo, come ad esempio le banche.

L’alternativa al BCP “classico”, è il BCP “scalabile” che consiste in una variante che predetermina il grado di accettabilità della caduta di servizio in relazione alle attività svolte in azienda.

Per fare questa valutazione è necessario effettuare un’analisi preliminare detta di “Auditing”, volta a valutare in via di prima approssimazione i rischi che corre l’azienda per quanto riguarda la sicurezza informatica e suggerire azioni coerenti.

L’AUDITING
L’ “Auditing dei Sistemi Informativi dei piani di Business Continuity” può essere svolta rapidamente e senza costi eccessivi, purché le funzioni aziendali coinvolte garantiscano la massima collaborazione.

Di norma può essere svolta in mezza giornata in un’azienda con poche postazioni di lavoro, per arrivare a cinque giorni per un’azienda con più di 200 postazioni.

L’Auditing si concluderà con la stesura di un “memorandum” alla Direzione.

 

IL MEMORANDUM
Il memorandum segnalerà e catalogherà per importanza i fattori di rischio, e darà suggerimenti per rimuoverli o minimizzarli in base a questi capisaldi:

  • integrità assoluta dei dati
  • alto grado di riservatezza dei dati
  • disponibilità dei dati secondo le verificate necessità aziendali

Nel caso che all’azienda non fossero sufficienti i suggerimenti del Memorandum ed intendesse avviare la redazione di un vero BCP, questo sarà oggetto di separati accordi.

Le aziende interessate ad approfondire le condizioni preferenziali sono invitate a far pervenire all'Unione, nel pù breve tempo possibile, la domanda di auditing, non impegnativa, di preadesione debitamente compilata.

 

 

Per ulteriori informazioni le imprese associate a Confindustria Vercelli Valsesia possono rivolgersi ai Servizi Generali

 

 

ids-logo

 
 

CONVENZIONE CONFINDUSTRIA VERCELLI VALSESIA e INFORMATICA DATA SYSTEM S.R.L. a favore delle Aziende associate a Confindustria Vercelli Valsesia

 

Presentazione azienda:

Informatica Data System, nata nel 1979, proviene da un’esperienza di oltre 50 anni nel settore dell’Informatica Aziendale e degli  Enti Pubblici. La Società ha sedi in Borgosesia (Viale Varallo n. 31/33) e Torino e svolge la propria attività sull’intero territorio nazionale e sulla vicina Francia. IDS opera nei seguenti settori: Progettazione Software, Sviluppo e Assistenza; Progetti speciali; Attività Sistemistica, Progettazione e Integrazione di Sistemi; Forniture di Sistemi Hardware e Software e Assistenza Tecnica.

Servizi erogati in convenzione:

  • - Consulenza Informatica su argomenti sistemistici
    - Consulenza Informatica su problematiche gestionali
    - Forniture di soluzioni ERP per la Gestione Aziendale
    - Forniture HW e SW per i posti di lavoro
    - Servizi Professionali su argomenti specifici

 

Dettaglio servizi:


1 - Consulenza Informatica su argomenti sistemistici

 

L’obiettivo che la convenzione si prefigge è quello di supportare gli associati ad affrontare i problemi connessi ad argomenti di tipo sistemistico, avvalendosi di figure professionali adeguate a tariffe molto vantaggiose.

L’evoluzione sempre più frenetica delle tecnologie e delle soluzioni informatiche portano e obbligano le aziende a raggiungere o ad avvicinarsi, relativamente al Sistema Informativo Aziendale, ai seguenti obiettivi :

  1. razionalizzare, aggiornare e potenziare le strutture del sistema informativo aziendale, formalizzare le modalità di utilizzo e di gestione delle risorse informatiche.
  2. individuare un partner dotato di adeguate competenze e strutture aziendali con cui  gestire i progetti di sviluppo del Sistema Informativo dal punto di vista sistemistico.


La società dispone delle risorse e delle competenze necessarie per svolgere i  servizi sopra descritti e metterà a disposizione le figure professionali con competenze adeguate per lo svolgimento delle attività richieste.
Le figure professionali che la società rende disponibili sono le seguenti:
a) Sistemista “sistemi di sicurezza” Watchguard;
b) Sistemista “sistemi di posta elettronica”  MS Exchange e Kerio;
c) Sistemista “DB Administrator” ORACLE e MS SQL Server;
d) Sistemista MS Windows Client;
e) Sistemista MS Windows Server.


Le tariffe agevolate proposte ai soci, cui corrisponde uno sconto del 15% sulle tariffe praticate al mercato, sono le seguenti :

 

Figura Professionale  ½  Giornata/uomo  Giornata/uomo 
a) Sistemista MS Windows Client € 200,00 € 380,00
b) Sistemista MS Windows Server € 250,00 € 450,00
c) Sistemista “sistemi di sicurezza” Watchguard € 300,00 € 550,00
d) Sistemista “sistemi di posta elettronica”     MS Exchange e Kerio € 300,00 € 550,00
e) Sistemista “DB Administrator”     ORACLE e MS SQL Server € 300,00 € 550,00

Le tariffe sopraindicate sono comprensive di spese di viaggio e trasferta.


2 - Consulenza Informatica su problematiche gestionali

 

L’obiettivo che la convenzione si prefigge è quello di supportare gli associati ad affrontare le seguenti problematiche gestionali :

  • l’integrazione e l’ottimizzazione di procedure informatiche finalizzate a ridurre in azienda le soluzioni “individuali e spontanee” per la gestione e la raccolta dati
  • l’integrazione in una unica base dati comune di archivi provenienti da fonti diverse all’interno del sistema informativo aziendale.
  • l’integrazione con il sistema informativo gestionale delle apparecchiature e degli impianti legati al processo produttivo e logistico.
  • l’integrazione di nuove procedure applicative gestionali all’interno del Sistema Informativo aziendale, che si aggiungono al software gestionale esistente.
  • l’analisi, la progettazione ex novo e la fornitura di Sistemi Informativi Gestionali

 

avvalendosi di figure professionali adeguate a tariffe molto vantaggiose.


La società dispone delle risorse e delle competenze necessarie per svolgere i  servizi sopra descritti e metterà a disposizione le figure professionali con competenze adeguate per lo svolgimento delle attività richieste.

Le figure professionali che la nostra società rende disponibili sono le seguenti:
a) Capo Progetto
b) Analista
c) Sistemista DataBase

Le tariffe agevolate proposte ai soci, cui corrisponde uno sconto del 15% sulle tariffe praticate al mercato, sono le seguenti :

 

Figura Professionale  ½  Giornata/uomo     Giornata/uomo 
a) Capo Progetto  € 400,00  € 700,00
b) Analista  € 350,00  € 600,00
c) Sistemista DataBase  € 300,00  € 550,00

Le tariffe sopraindicate sono comprensive di spese di viaggio e trasferta.


3 – Fornitura di soluzioni ERP per la Gestione Aziendale


L’obiettivo che la convenzione si prefigge è quello di fornire agli associati soluzioni software ERP in grado di affrontare e risolvere tutte le problematiche gestionali aziendali.


ORION ERP è l’ultimo nato della serie di prodotti software ORION e frutto di oltre 40 anni di esperienze maturate sul campo nello sviluppo di soluzioni gestionali aziendali.


ORION ERP è la proposta completa per la gestione aziendale che viene inserita nella convenzione.


ORION ERP integra in un unico DataBase tutti i processi aziendali che sovente costituiscono satelliti separati: impianti di pesatura e confezionamento, magazzini automatici, sistemi APS, movimentazioni dei materiali con tecnologie AIDC (RFid, Barcode), tracciabilità dei lotti, rilevamento dati di produzione.


ORION ERP utilizza come base dati ORACLE DATABASE 11g.


ORION ERP ha un’architettura client/server ed è certificato Citrix XenApp per l’architettura Cloud.
 
Con la convenzione agli associati verrà praticato lo sconto del 20% sui prezzi praticati al mercato.


4 - Fornitura HW e SW per i posti di lavoro

 

L’obiettivo che la convenzione si prefigge è quello di offrire agli associati condizioni di acquisto molto vantaggiose per il rinnovamento hardware e software dei posti di lavoro.
I prodotti (PC, Notebook, Monitor) inseriti nella presente convenzione provengono dai principali marchi internazionali quali FUJITSU, DELL, ACER, LENOVO, BENQ, LG, AOC, PHILIPS, ASUS, HP, etc..
Le quotazioni riservate agli associati prevedono uno sconto del 20% sul listino End User.
A titolo di esempio si riportano alcune configurazioni con le relative quotazioni:

 

Postazioni di Lavoro Fisso (PC)

Posto di Lavoro Fisso – CPU Intel Dual-Core
Memoria RAM 4 GB DDR3, Hard-disk 500 GB SATA III
Masterizzatore DVD SuperMulti; LAN Gigabit, tastiera ITA, mouse
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 365,00

Posto di Lavoro Fisso – CPU Intel Core i3
Memoria RAM 4 GB DDR3, Hard-disk 500 GB SATA III
Masterizzatore DVD SuperMulti; LAN Gigabit, tastiera ITA, mouse
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 410,00

Posto di Lavoro Fisso – CPU Intel Core i5
Memoria RAM 4 GB DDR3, Hard-disk 500 GB SATA III
Masterizzatore DVD SuperMulti; LAN Gigabit, tastiera ITA, mouse
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 477,00

Posto di Lavoro Fisso – CPU Intel Core i7
Memoria RAM 4 GB DDR3, Hard-disk 500 GB SATA III
Masterizzatore DVD SuperMulti; LAN Gigabit, tastiera ITA, mouse
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 643,00

 

Monitor

Monitor LED a colori da 19,5” Multimediale                                        

€   92,00

Monitor LED a colori da 21,5”

€   89,00

Monitor LED a colori da 21,5” Multimediale

€ 106,00

 

Postazioni di Lavoro Mobile (Notebook)

Posto di Lavoro Mobile – CPU Intel Core i3
Schermo 15.6" LED 16:9 (HD),  Memoria RAM 4 GB DDR3,
Hard-disk 500 GB SATA III , Masterizzatore DVD SuperMulti,
LAN Gigabit, Wireless LAN, Bluetooth, Webcam
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 429,00

Posto di Lavoro Mobile – CPU Intel Core i5
Schermo 15.6" LED 16:9 (HD),  Memoria RAM 4 GB DDR3,
Hard-disk 500 GB SATA III , Masterizzatore DVD SuperMulti,
LAN Gigabit, Wireless LAN, Bluetooth, Webcam
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 515,00

Posto di Lavoro Mobile – CPU Intel Core i7
Schermo 15.6" LED 16:9 (HD),  Memoria RAM 8 GB DDR3,
Hard-disk 500 GB SATA III , Masterizzatore DVD SuperMulti,
LAN Gigabit, Wireless LAN, Bluetooth, Webcam
Windows 7 Pro 64bit ITA precaricato e licenza Win8.1 Pro

€ 635,00


Software di produttività individuale

MS Office Home & Business 2013 ITA
(Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote)

€ 199,00

MS Office Professional 2013 ITA
(Word, Excel, PowerPoint, Access, Outlook, Publisher, OneNote)        

€ 388,00

 

5 - Servizi Professionali su argomenti specifici

 

Servizio IDS di Backup in Cloud


I dati in un’azienda sono il bene più prezioso. Al fine di prevenire possibili perdite di dati, la nostra società propone alle aziende un servizio di Backup in Cloud, che consente di trasferire i dati dall’azienda allo Storage IDS in Cloud.
La soluzione proposta garantisce un’assoluta sicurezza ed efficienza nel trasferimento dei dati aziendali.
Il servizio si basa su architettura Saas gestita direttamente da IDS.
Nell’ambito della convenzione l’azienda si rende disponibile per effettuare un check-up gratuito della situazione delle aziende associate UIVV per definire la migliore soluzione attuabile.


Termine del supporto di Windows Server 2003


Il 14 Luglio 2015 terminerà il supporto Microsoft per Windows Server 2003.
Con il termine del supporto e la fine del ciclo di vita di Windows Server 2003, le aziende devono programmare un piano di migrazione delle applicazioni e dei servizi che attualmente si basano su Windows Server 2003.
Nell’ambito della convenzione l’azienda si rende disponibile per effettuare un check-up gratuito della situazione dei Sistemi delle aziende associate UIVV ed ad indicare il percorso migliore da effettuare.

 

Migrazioni da Windows XP


Alcune aziende associate potrebbero avere ancora in sospeso il problema dell’aggiornamento dei sistemi operativi client da Windows XP.
Nell’ambito della convenzione l’azienda si rende disponibile per effettuare un check-up gratuito della situazione dei Sistemi delle aziende associate UIVV ed ad indicare il percorso migliore da effettuare.

 

 

 
Per ulteriori informazioni le imprese associate a Confindustria Vercelli Valsesia possono rivolgersi ai Servizi Generali
 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito l'utente accetta che vengano installati questi tipi di cookies sul suo dispositivo.

Direttiva europea sulla e-Privacy

Hai rifiutato l'installazione dei cookies sul tuo computer. Il rifiuto può essere revocato.

Hai autorizzato l'installazione dei cookies sul tuo computer. L'autorizzazione può essere revocata.